Portabiciclette, per portare la tua bici sempre con te

Se siete amanti del Giro d’Italia o del Tour de France, se amate follemente la vostra bici oppure vi piace l’idea di trascorrere qualche ora con i vostri figli pedalando fianco a fianco conoscete bene l’importanza di un buon portabiciclette. Uno strumento abbastanza recente che continua a svilupparsi e a fornire nuovi prototipi, sempre più sicuri, semplici ed eleganti.

Quando la passione non ha limiti

A seconda della vostre esigenze e del modello della vostra auto potete scegliere il portabiciclette che fa per voi. Le tipologie più comuni sono i portabici da tetto, i portabici da gancio di traino e i portabici posteriori. Ogni modello ha i suoi vantaggi, anche il relazione al peso della bici e alla presenza o meno di un portapacchi sul tetto dell’auto.

Il portabiciclette da tetto è quello più diffuso e comune, semplice da montare ma che rende poco agevole il carico e lo scarico delle bici: è l’ideale per brevi spostamenti e per auto che hanno un’ottima tenuta di strada. Il portabiciclette da traino è comodissimo, immediato recuperare la propria bici ed è possibile caricarne fino a quattro esemplari. Se la vostra auto non presenta un gancio da traino si può pensare di installare un portabiciclette posteriore: una valida e sicura alternativa.

Prima di scegliere il vostro modello siate certi dei test a cui è stato sottoposto: un ottimo portabiciclette, testato in laboratorio e su strada, sarà un vostro fedele e sicuro alleato per molti anni e moltissimi chilometri. Garantire in strada la tua sicurezza, quella degli altri automobilisti e infine quella della bici è l’obiettivo principale di un portabiciclette che se strizza l’occhio anche al design è anche meglio.

Leggi l’articolo sull’argomento olio motore per auto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *