Ipnosi rapida

Questa forma d’ipnosi è quella più spettacolare, infatti, gli ipnotizzatori usano questa tecnica per far cadere in trans i soggetti che scelgono, in genere bastano pochi secondi e il soggetto cade a terra. Si chiama ipnosi rapida proprio per questo motivo, perché in pochi secondi a volte davvero una manciata per fare effetto sulla persona che si è sottoposta a questo tipo di esperimento.

Si tratta ovviamene di una tecnica e non di poteri paranormali o esoterici, l’ipnotista interpreta i segnali di alterazione fisica e psichica del soggetto e con un tocco o colpo induce il soggetto in trans, coglie esattamente l’attimo in cui è visivamente pronto per perdere lo stato di coscienza.

Nessun magnetismo solo sensibilità

Gli operatori che praticano l’ipnosi rapida – scuoladiipnosi, hanno un’estrema sensibilità nel cogliere il momento in cui il soggetto si lascia andare e inizia a perdere il controllo nel momento esatto in cui inizia questo processo, l’ipnotista esegue un’azione e fa entrare in trans il soggetto, tutto questo di solito si svolge in appena 15/20 secondi.

Rapidità di esecuzione stimolando una speciale area del cervello che con la tecnica giusta, si riesce a far entrare in uno stato di non coscienza i soggetti. Ci sono molti esperti di questa tecnica e tanti si esibiscono in show televisivi o spettacoli teatrali, tra l’incredulità degli spettatori che rimangono basiti da quel che vedono.

Dopo l’entrata in trans non si ricorda nulla

La cosa straordinaria del sistema di ipnosi rapido, non è solo la velocità di esecuzione, ma anche il fatto che i soggetti quando riportati al normale stato di coscienza, non ricorda più niente!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *